L’unità di controllo carrelli Temp Futura

Untitled-3_4 Untitled-3_5 Untitled-3_6

 

 

 

 

 

Unità di controllo

Le unità di controllo su tutti i carrelli Temp-Futura consentono una semplice programmazione dei tempi di rigenerazione, le temperature di raffreddamento ecc. Si possono reimpostare tre pasti al giorno per sette giorni alla settimana, anche se naturalmente si può avviare le varie funzioni del carrello in qualsiasi momento. L’unità di controllo può essere disattivata,in modo da evitare utilizzi non autorizzati del carrello. I controlli sul TR400 e TR450 sono tuch screen; mentre sul TF400NG con tastiera analogica (più uno slot opzionale per una TC-Soft SmartCard)
Servizio
Gli alimenti che compongono un menù spesso presentano caratteristiche molto eterogenee, in termini di quantità, peso, densità, umidità ecc. Conseguentemente le diverse pietanze richiedono durante il processo di rigenerazione, trattamenti termici differenziati per essere portate alla medesima temperatura finale, diversamente si rischierebbe di avere o alimenti molto densi che non raggiungono le temperature desiderate o alimenti particolarmente delicati rovinati dall’eccessivo calore.
Consapevoli di questo, i tecnici Temp-Rite hanno dotato ogni singolo elemento riscaldante del carrello di uno speciale sensore in grado di riconoscere il grado di assorbimento di calore dell’alimento, in modo da poter modulare la giusta quantità di energia necessaria.
Ne risulta una grande uniformità di temperatura anche tra alimenti di diversa natura, salvaguardando i più delicati in modo da non porre limiti nella composizione dei menù.

Posted under: Temp Rite

Comments are closed.